Il Tonico nella skincare: indispensabile o no?

Girando per gli scaffali di qualsiasi profumeria si trovano centinaia di tipologie diverso di tonico, alleato della pelle e amico fidato della skincare routine. Ma quali sono davvero i suoi effetti?

Sono certa che anche tu, nel tuo armadietto delle meraviglie o nel tuo cassetto dedicato al beauty, hai almeno un tonico per il viso. Il mondo della skincare si divide in maniera netta su questo prodotto: c’è chi lo ama follemente, e addirittura chi non l’ha mai usato. Persino gli esperti di spicco e profondi conoscitori della skincare si dividono in due fazioni: c’è chi lo difende a spada tratta, e chi invece lo ritiene inutile.


Dov’è la verità? Tonico sì, o tonico no?

A questo punto ti starai sicuramente chiedendo “e quindi, cosa devo fare”? Devo utilizzare il tonico, oppure posso evitarlo? La mia risposta è… perché no?


Le funzioni del tonico

Certo, non ritengo il tonico il “Santo Graal” della skincare routine, ma se per te rappresenta un momento piacevole e in generale ti piace il prodotto, non vedo perché non utilizzarlo. Ti svelerò più avanti le sue caratteristiche, e intanto vediamo insieme come applicarlo al meglio.


Come utilizzare il tonico

Dopo aver deterso il viso, puoi applicare il tonico sia con i dischetti che con le mani, oppure nebulizzandolo direttamente sul volto. Io preferisco quest’ultima opzione, perché è l’unica che ci permette di non sprecare troppo prodotto.


Riequilibra davvero il PH della pelle?

Questo purtroppo è un falso mito correlato al tonico. La pelle ha un PH compreso fra 4,5 e 5,5, ed è in grado di riequilibrarsi autonomamente grazie alla funzione “tampone”. Tuttavia, il tonico è un valido aiutino in più che può accelerare il processo!


I “Pro” del Tonico ⠀

Il tonico decongestiona e rinfresca la pelle, lasciando una sensazione di benessere sul volto. Cerca di evitare tonici alcolici o troppo complicati: opta per idrolati e acque distillate di fiori e piante. In fondo, il tonico rappresenta una sorta di “coccola”, piuttosto che un passaggio fondamentale. Utilizzalo se ne trai giovamento e ti piace la sensazione di freschezza che ti lascia sul volto, sapendo però che rappresenta un prodotto che non cambia di certo l’aspetto o la salute della pelle.


Utilizza il tonico quando…


· Hai applicato una maschera sul viso e vuoi mantenerla morbida, nebulizzandolo di tanto in tanto

· L’acqua che esce dal tuo rubinetto è particolarmente calcarea

· Ti trovi a lavorare in un ambiente molto secco, nebulizzandolo al bisogno⠀


A te piace utilizzare il tonico? Scrivimi in direct per un consiglio personalizzato su un idrolato che faccia al tuo caso!

195 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti